Ristorante di Joe Bastianich chiude
chiude ristorante di joe bastianich

Ristorante di Joe Bastianich chiude

Chiude Del Posto, il ristorante di Joe e Lidia Bastianich a New York.

E questa non è la prima chiusura per Bastianich, ricordi che fine ha fatto il suo ristorante di Milano aperto con Belen Rodriguez? Chiuso anche quello. ristorante di joe bastianich Certo, la pandemia ha colpito anche il ristorante di Joe Bastianich, ma se davvero guadagni così tanto, trovarti a capitolare invece di salvare il tuo locale la dice lunga…  

Non fare come personaggi televisivi.

E vista la valanga di commenti e opinioni contrastanti, ho deciso di scrivere questo articolo per spiegarti perché non devi prendere come mentori questi personaggi televisivi. Anzitutto, si giocano due campionati diversi. Tu hai un locale che è di fatto una PMI e devi contare solo sulle tue forze per mandarlo avanti, mentre questi personaggi hanno le spalle coperte dagli sponsor. Se tu fai un investimento sbagliato sei fritto, loro, invece, possono chiudere e riaprire quante volte vogliono, anche perché spesso hanno solo delle partecipazioni in questi locali e non sono mai lì dentro a spaccarsi la schiena.  

Personal Brand

In secondo luogo questi personaggi rappresentano un personal brandcioè investono sulla loro figura e non sul loro locale. Quindi se vuoi diventare il prossimo giudice di uno dei tanti programmi di cucina che ci sono in televisione, allora prendili come esempio. Ma se vuoi fare l’imprenditore della ristorazione devi guardare a chi questo lavoro lo fa sul serio e ha dimostrato sul campo il suo successo.  

Le strategie per riempire  il proprio locale

Inoltre, questa gente non ha una minima idea su quali strategie dispiegare per riempire il proprio locale, poiché si sono sempre serviti del loro nome per portare flusso di clienti. Hanno creato delle vetrine acchiappa-gonzi e non appena passa la moda, o capita qualche imprevisto ecco che il locale fallisce. Basarsi sulla propria fama non è un modello di business profittevole nella ristorazione. Pensaci bene: sui giornali spesso ci sono notizie di personaggi famosi che chiudono il proprio locale. Mentre si contano sulla dita di una mano chi, servendosi di questo modello, raggiunge il successo.   Credimi, questi personaggi non conoscono cosa significhi fare dei sacrifici per il proprio locale. Non sono loro ad aprire e chiudere tutti i giorni, non sono loro a ricevere vertenze sindacali, non sono loro che si interfacciano con fornitori, collaboratori e clienti.  

Diventa un vero imprenditore della ristorazione

Invece, per essere un vero imprenditore della ristorazione hai bisogno di padroneggiare le tecniche e le strategie di tre aree cruciali per la sopravvivenza e lo sviluppo del tuo locale che sono quelle che insegno dal 2013 e con le quali ho portato al successo centinaia di miei studenti:
  • Marketing: devi imparare a servirti di questa disciplina per generare un flusso costante di clienti che riempiano il tuo locale;
  • Gestione del Personale: non puoi essere tu che stai in cucina o servi i piatti in sala, hai dei collaboratori per fare questo. Il tuo compito deve essere saperli selezionare, formare e motivare perché formino una squadra proficua;
  • Controllo di Gestione: devi essere in grado di saper leggere e interpretare i numeri della tua azienda per evitare inutili sprechi e pagare meno tasse.
  Ed è proprio questo lo scopo di Pienissimo Warm Up, il videocorso con il quale ti fornirò tutti i fondamentali che io stesso ho utilizzato nel mio locale, il Bounty di Rimini, per trasformarlo in un’eccellenza italiana. Ricorda, il tuo lavoro non è stare sotto i riflettori a giudicare i piatti di aspiranti chef, né fare pubblicità per i fast food ma lavorare sul tuo locale per trasformarlo in una solida azienda.
Chiudi il menu