Al momento stai visualizzando Consulente Ristorazione: ecco perché non devi delegare la strategia marketing del tuo locale a nessuno.

Consulente Ristorazione: ecco perché non devi delegare la strategia marketing del tuo locale a nessuno.

Il vero segreto del successo dello Zodiaco di Rimini

In questo articolo voglio spendere due parole su Maurizio, titolare del ristorante Lo Zodiaco a Rimini.

Il suo locale è una delle attività più affermate in città. Una vera e propria “fabbrica”, un punto di riferimento per chi vuole mangiare pesce a Rimini.

Inoltre, Maurizio è anche titolare del Frontemare, un rinomato disco-dinner che ogni weekend è capace di sfornare migliaia di coperti.

Senza dubbio Maurizio è una persona straordinaria a riprova del successo che ha ottenuto e se c’è una cosa che lo contraddistingue è la sete di informazioni e formazione.

Tuttavia prima di conoscere la nostra formazione e Pienissimo Pro, si è formato anche da quelli che io definisco teorizzatori del marketing. 

Insomma, quei personaggi che senza mai essersi sporcati le mani, ma solo con qualche lettura di libri sul marketing si elevano a esperti del settore, proponendo con un linguaggio da pifferai magici soluzioni mirabolanti.

Però queste soluzioni spacciate come novità si rivelano essere in realtà “roba vecchia”, scopiazzata da qualcun altro, scopiazzata da qualcun altro, senza nemmeno cercare di riadattarla al nostro settore (quello della ristorazione) e che spesso sono un danno invece che un vantaggio.

Chi ti sta parlando, ricorda, è un ristoratore come te.

Esempi di cosa rifilavano fino a ieri questi fuffari

  • L’acquisizione di nuovi contatti tramite il sito internet con un sorbetto omaggio in cambio della mail e non con un sistema di ODB strutturato, pensato e che faccia percepire al cliente il tuo valore;
  • L’ingegnerizzazione del menu attingendo a teorie vecchie di 40 anni e spacciate come la loro più recente scoperta;
  • La letterina di Babbo Natale per organizzare il ritorno del cliente (vecchia strategia americana degli anni ‘80) facendosela pagare come l’invenzione del secolo, senza strutturare un’OBT (Offerta di Ben Tornato) ragionata e organizzata ai fini di un piano marketing più articolato;
  • Presunte strategie di Marketing avanzato, quando loro stessi si fanno curare le campagne da agenzie esterne;
  • Dining Bond come unica ancora di salvezza dal lockdown imposto;
  • Teorie di Branding importate direttamente dagli Stati Uniti, senza tenere conto che nella ristorazione la creazione di un brand e il suo successo sono lavori duri e che richiedono tutt’altro che slogan;
  • Infine – ciliegina sulla torta – cercano di appiopparti vari software che scopiazzano Pienissimo Pro, senza conoscere il reale funzionamento della piattaforma, gli eventuali sviluppi futuri e le interazioni con i clienti.

Il marketing A.P. (Avanti Pienissimo)

Tutto questo era il marketing A.P. (Avanti Pienissimo) che vi sareste dovuti sciroppare.

Non a caso ti dico A.P. perché Pienissimo ha letteralmente riscritto le leggi del Marketing a Risposta Diretta specifico per la Ristorazione, portando sul mercato una vera e propria rivoluzione.

Non ti direi tutto ciò, se non ci fossero risultati straordinari per chi applica il nostro metodo.

Però finché ci saranno sprovveduti disposti a pagare fior di quattrini per le zuppe riscaldate dei vari fuffari, questa gente riuscirà bene o male a sbarcare il lunario..

Quindi come fare a scoprire con certezza che chi hai davanti non è un disperato che tenta di scucire qualche euro dalle tue tasche in cambio di tecniche copiate ed obsolete?

Quali domande porsi prima di seguire un consulente della ristorazione

In realtà basta porsi le giuste domande:

  1. Chi hai di fronte ha dimostrato il suo successo applicandolo oggi in un locale in Italia? Ha idea di come si gestisce realmente un locale e di tutte le problematiche annesse?
  2. Ha inventato realmente un metodo, senza scopiazzare disperatamente a destra e a sinistra, arrivando sempre con anni di ritardo all’appuntamento con il successo? Prova a fargli questa domanda guardandoli negli occhi e guardali arrampicarsi sugli specchi.
  3. Ha inventato uno strumento che trasforma le nozioni teoriche in qualcosa di estremamente pratico con risultati tangibili, impensabili e devastanti per chi gestisce un locale?
  4. Ha messo in piedi un sistema di formazione che comprenda corsi dal vivo riempiendo sale da 2.000 posti, o si è limitato a copiare un modello di formazione mettendo a sedere 150 persone nello scantinato di un hotel compresi nonni, zii e cugini, regalando performance sul palco con un appeal equiparabile a quello di un esattore di Equitalia?
  5. Ha a disposizione migliaia di testimonianze di ristoratori soddisfatti per aver triplicato il proprio fatturato, incrementando i turni e i coperti, scalato le classifiche di TripAdvisor e aumentato la qualità dei propri collaboratori?
  6. Ha venduto 28.000 copie del suo libro, divenuto Best Seller, indirizzato a tutti i ristoratori che vogliono automatizzare il proprio locale, trasformandolo in una vera azienda?

Se la risposta a queste domande è “NO”, dovresti per il tuo bene e per il bene del tuo locale, scappare il più lontano possibile da questi personaggi.

Infatti, accettare consigli e formazioni non di qualità potrebbe causarti danni irreversibili.

I danni di un posizionamento sbagliato

Prova a pensare alle conseguenze di un posizionamento sbagliato con il tuo locale… non avresti una seconda possibilità.

Oppure, spingere su offerte prive di valore, danneggiando la tua clientela (la cosa più preziosa che hai)

E potrei continuare all’infinito…

Invece, se vuoi ottenere il successo che ha avuto Maurizio de Lo Zodiaco di Rimini allora è necessario che tu ottenga solo formazione di qualità e strumenti che funzionano davvero.

Ogni giorno sei davanti a delle scelte, sta a te decidere se continuare a farti abbindolare dagli incantatori di serpenti oppure iniziare a fare marketing sul serio.

La soluzione definitiva per il marketing del tuo locale

Se sei pronto a fare marketing sul serio e a riempire il tuo locale, ti occorrerà un strumento efficace per farlo in maniera automatizzata ed automatica.

Grazie a Pienissimo Pro sarai in grado di attuare la tua strategia di marketing e riempire  il tuo locale ogni giorno.